FAQ

In questa pagina trovi tutte le risposte alle domande più frequenti che ci vengono poste dagli utenti, le soluzioni ai problemi più comuni e indicazioni per la gestione dei casi limite inerenti al gioco. Se hai altri dubbi o richieste particolari non esitare a contattarci.

PREMESSO CHE l’utilizzo del kit FantaBuzzer introduce l’utente ad un approccio all’asta completamente “diverso” rispetto al passato, diventano necessari un minimo di adeguamento ed elasticità nei confronti delle nuove dinamiche di gioco. Vi invitiamo a leggere con attenzione le seguenti FAQ e l’intera guida online.

Quali tipologie di liste sono supportate?

Il nostro software supporta tre tipologie di liste:
> classic (P, D, C, A);
> classic con trequartista (P, D, C, T, A);
> multiruolo (Por, Ds, Dc, Dd, E, M, C, W, T, A, Pc).

Posso utilizzare una lista calciatori personalizzata?

Il caricamento/aggiornamento lista è un’operazione che si effettua “in locale”, quindi sì, puoi utilizzare una lista tutta tua.
In ogni caso tutte le liste personalizzate devono rispettare il formato descritto nella guida software: basta un piccolo errore di sintassi o una cella lasciata vuota per rendere la tua lista inutilizzabile.

Se dovessi avere problemi chiedici supporto.

Quali modalità d'asta sono disponibili?

Le modalità d’asta implementate attualmente nel software sono tre:
1. ABC, asta con calciatori estratti in ordine alfabetico;
2. RANDOM, asta con calciatori estratti in modo casuale;
3. CHIAMA, asta con calciatori chiamati dai partecipanti e selezionati manualmente.

Le tre modalità d’asta appena descritte possono agire sia sull’intera lista che su uno specifico ruolo.
Se nella vostra lega utilizzate altre modalità d’asta, potete ricorrere alla chiamata diretta (3) che permette selezioni manuali.

Come vengono gestiti offerte e rilanci?

In FantaBuzzer esistono due modalità di gioco relative all’avanzamento di offerte e rilanci con i pulsanti: “a prenotazione” o “automatici”.

CONSIGLIO! Ai fini della spettacolarità dell’asta consigliamo vivamente di adottare la modalità di gioco “a prenotazione”. FantaBuzzer nasce infatti da questa idea di base con i pulsanti che permettono ai partecipanti all’asta di controllare l’avvio/riavvio del conteggio per l’assegnazione di un calciatore.

CONSIGLIO! Per un utilizzo corretto dei pulsanti invitiamo tutti gli utente a:

  • premere i pulsanti nel loro centro;
  • evitare pressioni “a manetta” in quanto il pulsante trasmette solo il primo input ignorando tutti successivi;
  • evitare strattoni o movimenti violenti.

OFFERTE/RILANCI “A PRENOTAZIONE” (detti anche “A VOCE”)
Con questa modalità di gioco il partecipante all’asta deve annunciare la sua offerta a voce e contemporaneamente premere il pulsante, innescando così l’avvio del conteggio in caso di prima offerte o riavvio del conteggio se si tratta di un rilancio.
Nella schermata ASTA LIVE viene mostrato in basso a destra il nome dell’ultimo offerente.

OFFERTE/RILANCI AUTOMATICI (da attivare)
In questa modalità viene associata ad ogni pressione del pulsante un’effettiva offerta in crediti.
Nella schermata ASTA LIVE viene mostrato in basso a destra il nome dell’ultimo offerente con il valore della sua offerta (somma cumulativa).
Il valore del rilancio automatico può essere impostato in fase iniziale di creazione lega (da 1 a 99 crediti) ed è modificabile, attivabile e disattivabile anche in corso d’asta. Inoltre è possibile scegliere uno specifico valore di rilancio per ciascuno dei ruoli previsti in lista.

Cosa succede in caso di offerte simultanee o ravvicinate?

In un’asta capita spesso che due o più partecipanti avanzino offerte e rilanci ravvicinati o addirittura simultanei.
FantaBuzzer, essendo un sistema composto da pulsanti che inviano un segnale ad un PC e da un software che elabora tale segnale, riporterà sempre come vincente l’ultimo input ricevuto.

Invitiamo tutti gli utenti ad utilizzare i pulsanti in modo corretto evitando irregolarità.
Analizziamo i casi limite e la loro possibile gestione a seconda della modalità di gioco scelta.

OFFERTE/RILANCI “A PRENOTAZIONE” (detti anche “A VOCE”)
n partecipanti all’asta annunciano la stessa offerta in tempi ravvicinati e accade che l’ultimo a premere il pulsante non sia stato il primo ad avanzare l’offerta a voce: se non ci sono ulteriori rilanci ed è facilmente identificabile colui che per primo ha avanzato l’offerta a voce potrete correggere la squadra a cui assegnare il calciatore nella relativa finestra di assegnazione; in quest’ultima è presente anche una cronologia di tutte le offerte che potrete utilizzare per un check finale. Il problema non si pone se a queste offerte ravvicinate e/o simultanee segue un rilancio “unico” considerato valido.
Facciamo un esempio pratico. Marco offre 1 per un calciatore e preme il suo pulsante facendo partire il conteggio, ma dopo una frazione di secondo anche Paolo preme il suo pulsante offrendo sempre 1 (rilancio non valido): quest’ultimo sa che se vuole il calciatore dovrà ripremere il pulsante rilanciando a 2.

OFFERTE/RILANCI AUTOMATICI
n partecipanti premono a brevissima distanza di tempo o contemporaneamente i loro pulsanti con l’offerta attuale che aumenta in modo imprevisto e non voluto: anche in questo caso l’unica soluzione e andare a correggere eventuali errori nella schermata di assegnazione, modificando la squadra acquirente e/o il costo d’acquisto.

Con FantaBuzzer posso gestire le aste di diverse leghe?

Certo! L’importante è salvare correttamente ciascuna asta.
Nel caso le leghe utilizzassero liste diverse dovrai caricare la lista calciatori corretta prima di aprire un salvataggio.
Quindi, se hai più leghe, ti consigliamo di creare sul tuo PC una cartella per ciascuna di esse dove andrai a salvare sia l’asta che la relativa lista calciatori.

Nella mia lega facciamo un'asta prima della chiusura del calciomercato e una dopo, come affronto questa situazione?

Nessun problema, abbiamo pensato anche a questo!
Grazie alle opzioni di aggiornamento lista e caricamento asta salvata potrai riprendere l’asta così come l’avevi lasciata e gestire eventuali arrivi e partenze. Il software ti guiderà in ogni fase, permettendoti di svincolare i calciatori assegnati nella prima asta che hanno successivamente lasciato il nostro campionato e aggiungendo tutti i nuovi arrivi.

Se utilizzato correttamente, FantaBuzzer riesce a gestire molteplici aste diventando così utilizzabile anche per le aste di riparazione 🙂

Come posso gestire le conferme?

Se nella tua lega utilizzate le conferme, potrai assegnare manualmente i calciatori confermati attraverso la schermata di gestione rosa.

Per maggiori dettagli consulta la guida software.

Posso assegnare un numero di crediti iniziali diverso per ciascun partecipante?

Assolutamente sì! Nella prima fase di configurazione lega assegni un numero iniziale di crediti uguale per tutti.
Nelle successive schermate di creazione singola squadra puoi decidere, per ogni partecipante, se modificare o lasciare invariato il suddetto valore.

Tutto sull'asta di riparazione

FantaBuzzer può essere utilizzato anche per gestire la tua asta di riparazione.
Prima di procedere assicurati di avere a disposizione il file di salvataggio dell’asta iniziale nel formato .ffa.

Come aggiornare correttamente la lista calciatori per l’asta di riparazione.

  1. Scarica la lista calciatori aggiornata dal nostro sito scegliendo la stessa tipologia di lista utilizzata per l’asta iniziale.
  2. Avvia FantaBuzzer evitando di aprire qualsiasi salvataggio precedente, anche un eventuale salvataggio automatico suggerito dal software.
  3. Clicca su CARICA LISTA CALCIATORI e seleziona la lista aggiornata.
  4. Clicca su CARICA ASTA e seleziona il file di salvataggio della tua asta iniziale.

Completata questa prima fase, il software effettuerà un check dei calciatori che hanno lasciato il campionato e, quindi, non più presenti in lista, permettendone lo svincolo con eventuale recupero crediti.

N.B. Se la lista utilizzata durante l’asta iniziale è stata soggetta a modifiche (es. ruolo di alcuni calciatori), queste dovranno essere applicate anche alla nuova lista prima del suo caricamento.

Adesso siete pronti per iniziare la vostra asta (di riparazione)!

Di seguito trovate una serie di suggerimenti che potranno aiutarvi ad impostare correttamente la vostra asta e ad allineare la lega in caso di sessioni interne di mercato avvenute durante il corso della stagione fantacalcistica o in presenza di particolari condizioni di gioco.

  • (a) Se nella vostra lega ci sono state sessioni di mercato con scambi, svincoli e acquisti, potete intervenire manualmente sulle rose andando a svincolare e assegnare i vari calciatori. Queste operazioni vanno effettuate prima del caricamento della nuova lista calciatori.
  • (b) Se nella vostra lega vengono assegnati crediti bonus per l’asta di riparazione oppure se eventuali operazioni di mercato hanno modificato le casse delle varie squadre rispetto all’asta iniziale, potete modificare manualmente i crediti disponibili di ciascuna squadra cliccando sulla relativa finestra nella schermata tabellone.
  • (c) Se avete un foglio di lavoro personale sul quale annotate movimenti e situazione economica delle squadre, durante l’eventuale fase (a) di allineamento rose consigliamo di svincolare i calciatori al costo di acquisto e di assegnare i nuovi al costo di un credito.
  • (d) Se all’asta iniziale avete impostato un numero predefinito di calciatori per ruolo, come ad esempio 3P-8D-8C-6A, e se durante l’asta di riparazione volete permettere di acquistare un nuovo calciatore e successivamente di svincolarne uno dello stesso ruolo, dovete modificare i settaggi relativi alla struttura rose, aumentando il numero slot previsti.
    Riprendendo l’esempio appena fatto, andremo a modificare la struttura rose (Modifica > Ruoli e Rilanci automatici) impostando 4P-9D-9C-7A.
    Il problema non si pone se durante l’asta iniziale avete optato per una composizione libera delle rose (vedi guida).
  • (e) La creazione della lista svincolati è un’operazione effettuata in modo automatico dal software dopo il caricamento della nuova lista calciatori.

In caso di ulteriori dubbi contattaci per supporto.

Ho bisogno di una connessione internet o di una rete locale per utilizzare il kit?

FantaBuzzer non ha bisogno di connessioni a internet o reti per funzionare.
Ti basta avere un PC Windows per iniziare a giocare!

Se acquisto FantaBuzzer quest'anno potrò utilizzarlo gratuitamente anche nelle prossime stagioni?

Attualmente non sono previsti servizi in abbonamento. Quindi , potrai utilizzare FantaBuzzer gratuitamente anche nelle prossime stagioni.