GUIDA FANTABUZZER

CLICCA QUI PER SCARICARE IL SOFTWARE

ULTIMO RILASCIO SOFTWARE: v2.0.4 del 7 settembre 2019

IMPORTANTE!

Prima di iniziare l’asta vera e propria è consigliato leggere la seguente guida e le FAQ, ed effettuare diverse simulazioni così che tutti i partecipanti possano prendere confidenza con il sistema FantaBuzzer. Durante i test si possono tranquillamente bandire calciatori all’asta, che vanno poi svincolati una volta che si è pronti a partire ufficialmente.

MENU GUIDA

Requisiti di sistema

Il software FantaBuzzer è compatibile solo con sistemi operativi Windows (7,8, 8.1 e 10). Al momento non è disponibile su iOS e dispositivi mobili.
Per collegare il kit al PC è necessario avere a disposizione una porta USB dal funzionamento stabile con standard 2.0 o superiore.

REQUISITI MINIMI
> Sistema operativo: Windows 7
> Processore: Intel Core 2 Duo o AMD Athlon 64 Dual-Core 4000 (2.2 Ghz)
> RAM 4 GB
> .NET Framework 4.5
> Risoluzione video: 1366×768 HD

REQUISITI CONSIGLIATI
> Sistema operativo: Windows 10
> Processore: Intel Core i3 o AMD A8 (2.4 Ghz)
> RAM 4 GB+
> .NET Framework 4.5.2 +
> Risoluzione video: 1920×1080 Full HD

È possibile scaricare una versione aggiornata di .NET Framework direttamente dal sito Microsoft cliccando qui oppure eseguendo regolari aggiornamenti del sistema operativo con Windows Update.
Per un funzionamento stabile dell’intero sistema FantaBuzzer è consigliato l’utilizzo di un PC di recente produzione.

Installazione del software

Il file d’installazione del software FantaBuzzer è disponibile nell’area download pubblica del sito.
Una volta completato il download, estrarre il pacchetto MSI dall’archivio ZIP e avviarlo. Seguire passo dopo passo ciò che ti viene mostrato a video.

Aggiornamento manuale a nuova release

NOTA BENE! Questa operazione va effettuata soltanto se sul PC è presente già un’altra versione del software.

  1. Disinstallare la versione attualmente presente sul PC attraverso la  sezione “Programmi e funzionalità” di Windows.
  2. Recarsi nella cartella AppData al percorso C:Utenti[Nome_utente]AppData. Se non visibile è necessario abilitare la visualizzazione di file e cartelle nascoste.
  3. Aprire la cartella “Local”.
  4. In AppData/Local cercare ed eliminare la cartella “Pariann Srls”.
  5. Riavviare il PC e successivamente procedere all’installazione della nuova release.
Installazione dei pulsanti

ATTENZIONE! Installare il kit su una porta USB 2.0 o superiore del proprio PC dal funzionamento stabile. Un’eventuale porta dall’ingresso labile o malfunzionante potrebbe causare problemi di riconoscimento dei dispositivi.

NOTA BENE! Non seguire alla lettera questa procedura potrebbe causare problemi di riconoscimento dei dispositivi e/o malfunzionamenti.
Seguire questi semplici passaggi per installare il kit e iniziare l’asta.

1. Scegliere una porta USB del PC dal funzionamento stabile e collegare ad essa uno degli HUB (1); è sconsigliato l’utilizzo di eventuali HUB personali.
2. Collegare gli altri HUB alle porte dell’HUB (1); è possibile collegarli anche in cascata per coprire distanze maggiori.
3. Collegare uno ad uno tutti i pulsanti alle porte USB disponibili sugli HUB; far trascorrere almeno 10 secondi tra il collegamento di un pulsante e il successivo affinché tutti i driver vengano correttamente installati.
4. Dopo aver collegato tutti i pulsanti, attendere qualche secondo permettendo così al sistema di stabilizzarsi.
5. Avviare il software e inizia a giocare!

I dispositivi del kit vengono riconosciuti in modo automatico una volta collegati al PC!
I driver necessari al corretto funzionamento di HUB e pulsanti sono driver generici e già contenuti in Windows. Se Windows Update inizia a ricercare nuovi driver online annullare subito tale operazione e disabilitare la funzione di ricerca automatica di driver aggiornati.

Avvio senza pulsanti collegati

Se nessun pulsante è collegato alle porte USB del PC, il software viene automaticamene avviato in modalità “esportazione”.


Cliccando sul pulsante in basso “Carica Asta FantaBuzzer…”, è possibile selezionare un salvataggio .ffa ed esportare attraverso la barra strumenti superiore sia le rose (File > Esporta Lega) che la lista svincolati (File > Esporta Svincolati).

Primo avvio

IMPORTANTE! Il software FantaBuzzer può essere utilizzato solo ed esclusivamente se i pulsanti del kit sono correttamente connessi al PC. Qualora il programma venisse avviato senza alcun pulsante collegato, esso passerà automaticamente in modalità di esportazione.

Al primo avvio deve essere caricata la lista calciatori e, soltanto dopo questa operazione, è possibile procedere con la creazione della lega e avviare l’asta.

La funzione BLOCCO OFFERTE

Nelle versioni software 2.0.x è stata introdotta una funzione di controllo denominata “blocco offerte”, attivabile solo dopo aver creato la lega andando in Modifica > Impostazioni Timer.

A COSA SERVE?
In qualsiasi asta capita spesso che due o più partecipanti avanzino offerte ravvicinate o addirittura simultanee.
FantaBuzzer, essendo un sistema composto da pulsanti che inviano un segnale ad un PC e da un software che elabora tale segnale, riporterà sempre come vincente l’ultimo input ricevuto.
Per evitare situazioni caotiche e aste “incontrollate” è stata inserita la funzione “blocco offerte”. Quest’ultima consiste in un semplice timer, regolabile fino a 1000 ms (1 secondo), che una volta attivato permette di intercettare e ignorare tutti gli input (pressioni dei pulsanti) immediatamente prossimi all’ultima offerta considerata valida. Consigliamo di effettuare più test, provando diversi tempi di inizio conteggio, durata battuta e blocco offerte, e simulando in schermata “asta live” un calciatore che andrà poi svincolato, per arrivare ad una configurazione che soddisfi tutti i partecipanti e si adatti alle tempistiche di gioco richieste dalla lega.

Schermata introduttiva

Nella schermata iniziale di benvenuto si possono effettuare le seguenti operazioni:

  • caricare o aggiornare la lista calciatori;
  • creare una nuova lega;
  • caricare un’asta già salvata (formato file .ffa).

Queste e altre operazioni sono accessibili anche attraverso la barra superiore sotto la voce File.

ATTENZIONE! Non è possibile aprire salvataggi delle versione software 1.0.x nelle versioni software 2.0.x.

Caricamento lista calciatori

Prima di creare una nuova lega assicurasi di aver caricato la lista calciatori corretta.
Il software supporta tre tipologie di fantacalcio con relative liste: classic, classic con trequartisti e multiruolo.

Il nostro file lista è un semplice foglio di lavoro Excel (.xlsx) che si può aprire con Microsoft Excel e altri programmi simili. È, inoltre, possibile modificare manualmente la lista andando ad intervenire sulle singole celle del file. Resta inteso che non rispondiamo di eventuali malfunzionamenti a seguito di modifiche manuali delle liste.
In caso di problemi di riconoscimento del file lista contattarci per ricevere assistenza.

Questa è la struttura dettagliata del file lista riconosciuto dal software FantaBuzzer (.xlsx).
La prima riga include le seguenti sei colonne.

C | T | M | NOME | SQUADRA | QUOTAZIONE INIZIALE

La colonna C indica il ruolo classic (P, D, C, A) del calciatore, la colonna T riporta il ruolo classic contemplando, però, anche eventuali trequartisti e, infine, la colonna M viene utilizzata per i multiruolo.
Durante i mesi di agosto e gennaio vengono fornite quotidianamente liste aggiornate in base alle ultime vicende di calciomercato.

Le liste disponibili sul nostro sito sono:
1. Lista NA_081_classic
2. Lista NA_081_multiruolo
3. Lista MI_02_classic e classic+T

NOTA BENE! Tutte le liste includono le quotazioni dei calciatori: dalle versioni software 2.0.x la gestione delle quotazioni, visualizzazione e utilizzo come base d’asta, avviene all’interno del programma.

NO PANIC! Se viene scaricata la lista NA_081_classic avente attiva solo la colonna ruolo C, per questioni di formattazione lista e logica del software, tutte le celle delle colonne M e T sono convenzionalmente riempite con ruoli P e Por. Il discorso si estende anche alle liste classic con trequartisti (T attiva, C=P e M=Por per tutti i calciatori) e liste multiruolo (M attiva, C=P e T=P per tutti i calciatori).

LISTE CALCIATORI
Creazione nuova lega - Informazioni generali e configurazioni base

ATTENZIONE! Prima di procedere con la creazione di una nuova lega assicurasi di aver caricato la lista calciatori corretta.
È possibile creare una nuova lega direttamente dalla schermata introduttiva oppure cliccando sulla relativa voce presente nella barra strumenti superiore (File > Crea nuova lega).

Nella prima schermata di configurazione vanno scelti:

  • Nome lega: “Lega FantaBuzzer” è soltanto un nome di default, rinominarlo; assicurarsi di non lasciare questo campo vuoto.
  • Numero di squadre partecipanti all’asta: da minimo 4 a massimo x partecipanti, dove x=8 per kit asta da 8, x=10 per kit asta da 10 e x=12 per kit asta da 12.
  • Inizio countdown (ms): il tempo che intercorre tra l’avanzamento di un’offerta (pressione pulsante) e l’effettivo inizio del conteggio; l’inizio conteggio di default è settato a 1000 ms (un secondo) e potrai impostare un valore a tuo piacimento da un minimo di 500 ms (mezzo secondo) fino a 10000 ms (10 secondi).
  • Durata battuta (ms): il tempo che passa tra la battuta dell’1, la battuta del 2 e quella finale del 3; il valore minimo di default è pari a 1000 ms (1 secondo) e potrai aumentarlo a tuo piacimento fino ad un massimo di 10000 ms (10 secondi).
  • Il pulsante TEST permette di provare le impostazioni scelte simulando un conteggio a 3.
Creazione nuova lega - Scelta sistema di gioco

In questa seconda schermata va impostata la tipologia di asta in base al sistema di gioco adottato nella lega.
ATTENZIONE! Assicurarsi che la scelta sia coerente con la lista calciatori precedentemente caricata.

FantaBuzzer supporta i seguenti sistemi di gioco:

  • Classic (PDCA)
  • Classic + Trequartisti (PDCTA)
  • Multiruolo (Por, Ds, Dc, Dd, ecc.)

Inoltre è prevista la modalità “Multiruolo su classic”, disponibile solo per le liste NA-081, che permette di gestire i calciatori in base al loro ruolo classic (PDCA) e, contemporaneamente, di visualizzare il relativo “multiruolo” durante l’asta. Per questa particolare modalità è necessaria la preparazione di un lista ad hoc, scrivere una mail a info@fantabuzzer.com per supporto.

Creazione nuova lega - Ruoli e rilanci automatici

In questo terzo step devono essere impostati tutti i settaggi relativi alla composizione delle rose. Nello dettaglio è possibile:

  • Max Giocatori per ruolo – specificare un numero massimo di calciatori per ciascun ruolo; P-D-C-A (prima immagine, a sinistra) in caso di fantacalcio classic e P-D-C-T-A (seconda immagine, al centro) in caso di fantacalcio classic con trequartisti; in modalità multiruolo è possibile scegliere se impostare un numero massimo di calciatori, distinguendo tra portieri e giocatori di movimento (terza immagine, a destra);
  • Tot. per squadra – impostare un numero totale di calciatori per intera rosa senza limiti sui ruoli; non spuntare Tot. per squadra se si usa Max Giocatori per ruolo in quanto i limiti su ruolo verrebbero ignorati.
  • Rose libere – scegliere le rose libere per non avere vincoli.
  • attivare i rilanci automatici.

    ATTENZIONE! I parametri di composizione delle rose, una volta impostati, non possono essere più modificati.

| |

  • RILANCI AUTOMATICI
    Con questa opzione il sistema associa ad ogni pressione dei pulsanti un’effettiva offerta in crediti ed è possibile decidere quale valore assegnare a ciascun rilancio sui vari ruoli; resta inteso che se non sono attivi i rilanci automatici le offerte dovranno essere annunciate “a voce” da ciascun partecipante e i conteggi “prenotati” pigiando i pulsanti.
    Qualora si scelga di giocare l’asta con i rilanci automatici è consigliato lasciare il loro valore a 1 su tutti i ruoli.
    Inoltre, con rilanci automatici attivi è altamente consigliato abilitare il BLOCCO OFFERTE andando in MODIFICA > IMPOSTAZIONI TIMER dopo aver completato la procedura di creazione lega.
    A COSA SERVE IL BLOCCO OFFERTE?
    In qualsiasi asta capita spesso che due o più partecipanti avanzino offerte ravvicinate o addirittura simultanee. FantaBuzzer, essendo un sistema composto da pulsanti che inviano un segnale ad un PC e da un software che elabora tale segnale, riporterà sempre come vincente l’ultimo input ricevuto.
    Per evitare situazioni caotiche e aste “incontrollate” è stata inserita la funzione “blocco offerte”. Quest’ultima consiste in un semplice timer, regolabile fino a 1000 ms (1 secondo), che una volta attivato permette di intercettare e ignorare tutti gli input (pressioni dei pulsanti) immediatamente prossimi all’ultima offerta considerata valida. Consigliamo di effettuare più test, provando diversi tempi di inizio conteggio, durata battuta e blocco offerte, e simulando in schermata “asta live” un calciatore che andrà poi svincolato, per arrivare ad una configurazione che soddisfi tutti i partecipanti e si adatti alle tempistiche di gioco richieste dalla lega.

GESTIONE DELLE QUOTAZIONI
L’ultima voce della finestra è dedicata alla gestione delle quotazioni: sarà, infatti, possibile visualizzarle e/o utilizzarle come base d’asta in caso di rilanci automatici attivi.

Parte di queste impostazioni potranno essere modificate anche durante l’asta attraverso la barra strumenti superiore (Modifica > Ruoli e Rilanci automatici).

NOTA BENE! Con “Max su ruolo” attivo, se uno dei partecipanti completa gli acquisti in un determinato reparto non potrà partecipare alle successive aste dei calciatori aventi quello specifico ruolo.

CONSIGLIO! Ai fini della spettacolarità dell’asta consigliamo di lasciare le offerte “a voce” con i rilanci automatici disattivati.

Creazione nuova lega - Altre impostazioni

In “Altre impostazioni” è possibile personalizzare una serie di parametri di gioco così da adattare il programma alle proprie esigenze.

Come visibile dall’immagine, le operazioni possibili sono:

  • nascondere i crediti di tutte le squadre partecipanti all’asta (modificabile anche ad asta già avviata);
  • nascondere l’offerta massima (vedi nota 1 in basso);
  • nascondere il dettaglio degli acquisti;
  • attivare i contratti (durata/valore, vedi nota 2 in basso).

NOTA 1! L’offerta massima (Off. Max) è un parametro di controllo, mostrato a video, che viene calcolato in base alle impostazioni di composizione rose scelte nella schermata “Ruoli e rilanci automatici”. Questo valore limite può essere superato nel corso di un asta live con rilanci automatici attivi, ma in fase di assegnazione verrà sempre notificato il suo sforamento e sarà data l’opportunità di annullare l’operazione. Inoltre, se superato, il suo valore diventerà N.D. (non disponibile).

NOTA 2! Come specificato nello screenshot, durata e valore dei contratti sono dei semplici promemoria, associabili ad un calciatore in fase di assegnazione, e non hanno alcun impatto sul budget. Una volta assegnato un calciatore e ad esso un contratto (durata contratto / valore contratto), per modificare queste ultime info è necessario prima svincolare l’elemento in rosa (annotare il costo) e poi riassegnarlo manualmente facendo attenzione che i nuovi dati inseriti siano corretti.

Creazione nuova lega - Squadre e associazione pulsanti

Creare le squadre e associare a ciascuna di esse uno dei pulsanti del kit è davvero semplice, basta seguire questi step.

  1. Scegliere il nome della Squadra (richiesto): il minimo numero di caratteri accettato è pari a 2; è consigliato scegliere nomi non troppo lunghi onde evitare problemi di visualizzazione nelle successive schermate.
  2. Specificare il nome del Presidente (facoltativo): per semplicità è possibile scrivere il nome del Presidente direttamente nel campo Squadra e lasciare vuoto il campo “Presidente” stesso.
  3. Impostare i crediti iniziali: di default viene riportato il valore impostato nella prima schermata di creazione nuova lega; per venire incontro a chi adotta regolamenti in cui è previsto che i vari partecipanti all’asta possano avere differenti budget iniziali a fronte di specifici scenari, quali penalizzazioni, conferme calciatori, extra budget per premi piazzamento, ecc., è concesso modificare e personalizzare i budget delle singole squadre.
  4. Cliccare su associa pulsante.
  5. Alla comparsa della successiva finestra di avviso premere fisicamente il pulsante da associare alla squadra.
  6. Cliccare su SALVA SQUADRA.

Questa semplice procedura va eseguita per ognuna delle squadre partecipanti all’asta.

Schermata tabellone

Dopo aver completato la procedura di creazione squadre e associazione pulsanti il programma passa automaticamente alla schermata Tabellone.

Nel Tabellone ogni partecipante all’asta ha una sua box dedicata. Tutte le box sono interattive e prevedono una serie di funzioni che danno totale controllo sulle squadre. Scopriamo nel dettaglio la loro struttura.

Le box si dividono in tre aree: la barra superiore, la parte centrale e il pulsante ROSA ATTUALE.

  1. La parte superiore riportante il nome della Squadra e tra parentesi il numero del pulsante associato, se cliccata, richiama la relativa finestra “Creazione Squadra” attraverso la quale è possibile correggere e modificare informazioni e valori di gioco (nome squadra, nome presidente, crediti e pulsante associato).

  2. La parte centrale della box squadra riporta, oltre al nome del Presidente, le principali informazioni di gioco: crediti residui (se non sono stati nascosti), offerta massima (se attivata), totale dei calciatori in rosa e numero di acquisti per ruolo sono tutti aggiornati in real time.
  3. Il bottone ROSA ATTUALE permette di visualizzare nel dettaglio tutti i calciatori acquistati; inoltre, attraverso tale finestra è possibile effettuare operazioni manuali di assegnazione di un nuovo elemento e svincolo di un calciatore acquistato con eventuale rimborso dei crediti.

Tornando ora alla descrizione della schermata Tabellone, nella sua parte inferiore sono collocati una serie di menu e pulsanti che permette di passare all’asta vera e propria.

A sinistra della toolbar è possibile scegliere il ruolo specifico su cui avviare l’asta, mentre a destra la modalità di asta.

Le modalità di asta supportate da FantaBuzzer sono:

  • ABC, asta in ordine alfabetico: se scelta viene mostrate una finestra con tutte le lettere dell’alfabeto; scegliere, quindi, da quale lettera partire oppure cliccare sul punto interrogrativo ? per estrarre casualmente una lettera.
    NOTA BENE! Le lettere che non hanno calciatori in lista sono grigiate e non selezionabili.
  • RANDOM, asta con estrazione casuale: i calciatori vengono estratti una e una sola volta in modo casuale, e, terminato il “giro”, l’elenco random viene automaticamente rigenerato; la funzione random resta applicabile sia su singolo ruolo che su intera lista.
  • CHIAMA, asta a chiamata diretta: seleziona manualmente un calciatore svincolato da mettere all’asta.
  • QT- e QT+, asta per quotazione, con possibiltà di scelta tra ordine decrescente (-) e ordine crescente (+).

Il pulsante “Torna all’asta” permette di riprendere l’asta esattamente da dove si era lasciata: da tabellone si potrà ritornare alla schermata “Asta live” con un solo click, ritrovando l’ultimo calciatore chiamato secondo la modalità di asta scelta (ABC, RANDOM, ecc.).

Schermata asta live

La schermata Asta live viene mostrata dopo che nella schermata Tabellone sono stati impostati il ruolo ed è la modalità di asta.

Questa schermata, progettata per semplificare e ottimizzare l’intero processo di asta, si divide in 4 sezioni:

  • in alto a sinistra è possibile uscire dalla schermata ASTA LIVE e tornare a TABELLONE;
  • in alto a destra sono collocate una serie di box che mostrano le impostazioni di asta attivate nel “Tabellone” (ruolo e modalità), e che permettono di saltare/passare al successivo calciatore coerentemente con i settaggi attivi; inoltre, cliccando su “RICHIAMA” è possibile visualizzare l’elenco dei calciatori già “usciti” (in ordine cronologico dal più recente) e di bandirli nuovamente;
  • la parte centrale mostra a sinistra una tabella riepilogativa, che può essere nascosta cliccando il relativo pulsante e le informazioni al suo interno disattivate in base alle esigenze di gioco (Modifica > Altre Impostazioni), e a destra, dopo ogni prima offerta o rilancio, il nome dell’offerente seguito dal conteggio a 3;
  • la box in basso a sinistra mostra invece tutte le principali info del calciatore messo all’asta (nome/squadra/ruolo/quotazione, quest’ultima solo se attiva);
  • infine, quella in basso a destra è una box informativa che riporta lo stato dell’asta.

NOTA BENE! La funzione RICHIAMA va utilizzata con molta attenzione!
Ecco un esempio con la sequenza di calciatori A-B-C-D: esce A e viene assegnato, esce B e non viene assegnato, salto a C e non viene assegnato, salto a D ma voglio richiamare C. Richiamando C viene annuallata l’asta per il calciatore D che passa automaticamente alla lista dei “non assegnati”; se si vuole mettere all’asta di nuovo il calciatore D bisogna utilizzare la funzione RICHIAMA subito dopo aver assegnato il calciatore C e non cliccare su PROSSIMO CALCIATORE.

Gli stati dell’asta sono quattro:

  1. asta ancora non avviata che coincide con lo stato “In attesa di una prima offerta…” oppure “Restano X secondi per l’offerta!“, se attivo il scorrimento (o salto) automatico della lista;
  2. asta in corso in cui viene mostrato il nome del miglior offerente e, se attivi i rilanci automatici, l’offerta in crediti che aumenta ad ogni pressione valida di un pulsante (nuova offerta);
  3. asta conclusa che coincide con la schermata di assegnazione calciatore.
Barra degli strumenti

La barra degli strumenti, collocata in alto, presenta le seguenti voci: “File”, “Modifica, “FullScreen” e “?”.

FILE
In “File” troviamo le funzioni:

  • crea nuova lega;
  • apri asta salvata (file con estensione .ffa);
  • salva asta e salva asta con nome…;
  • esporta lega per “stampare” tutte le rose in un foglio di lavoro Excel (.xlsx);
  • esporta svincolati per “stampare” tutti i calciatori svincolati in un foglio di lavoro Excel (.xlsx);
  • carica lista calciatori;
  • esci per chiudere la sessione di gioco.

Vengono di seguito analizzate nel dettaglio tutte le voci del menu.

MODIFICA
In “Modifica” è presente un sottomenu di accesso a tutte le configurazioni di gioco. Nello specifico ci sono:

  • Informazioni Lega, dove sono riportate le principali info di gioco; qui è possibile modificare il nome della lega, campo che non dovrà mai essere lasciato vuoto.

  • Ruoli e Rilanci automatici, che visualizza la finestra di configurazione relativa alla modalità di gioco attiva (classic, classic+T o multiruolo). Qui possono essere attivati/disattivati i rilanci automatici e gestite le quotazioni iniziali, mentre le impostazioni di composizione delle rose, scelte in fase di creazione lega, non possono assolutamente essere modificati.

  • Impostazioni Timer, dove è possibile regolare il conteggio a tre del banditore automatico, attivare lo scorrimento automatico della lista (TimeOut salto, in caso di nessuna offerta avanzata entro un certo limite di secondi si passa al calciatore successivo secondo le modalità di asta attive) e il blocco offerte (leggere con attenzione lo scopo di questa funzione).

    BLOCCO OFFERTE
    In qualsiasi asta capita spesso che due o più partecipanti avanzino offerte ravvicinate o addirittura simultanee. FantaBuzzer, essendo un sistema composto da pulsanti che inviano un segnale ad un PC e da un software che elabora tale segnale, riporterà sempre come vincente l’ultimo input ricevuto.
    Per evitare situazioni caotiche e aste “incontrollate” è stata inserita la funzione “blocco offerte”. Quest’ultima consiste in un semplice timer, regolabile fino a 1000 ms (1 secondo), che una volta attivato permette di intercettare e ignorare tutti gli input (pressioni dei pulsanti) immediatamente prossimi all’ultima offerta considerata valida. Consigliamo di effettuare più test, provando diversi tempi di inizio conteggio, durata battuta e blocco offerte, e simulando in schermata “asta live” un calciatore che andrà poi svincolato, per arrivare ad una configurazione che soddisfi tutti i partecipanti e si adatti alle tempistiche di gioco richieste dalla lega.

  • Impostazioni audio, dove è possibile abilitare/disabilitare le singole notifiche audio e modificare il suono “nuova offerta”.

  • Altre impostazioni, finestra già analizzata in fase di creazione lega (vedi precedente Creazione nuova lega – Altre impostazioni).
  • Ripeti associazioni pulsanti per assegnare nuovamente i pulsanti alle varie squadre partecipanti all’asta.

Infine, la voce FullScreen attiva la modalità di visualizzazione a schermo intero, mentre in “?” è possibile modificare il carattere del test, accedere alla guida online e visualizzare disclaimer/note legali.

Risoluzione problemi di visualizzazione

Se dovessero essere riscontrati problemi di visualizzazione degli elementi grafici all’interno del programma, sarà necessario modificare le impostazioni dei valori DPI alti.
Cliccare col tasto destro del mouse sull’icona del programma FantaBuzzer e andare su Proprietà > Compatibilità > Modifica impostazioni DPI elevati.
Nell’area Override ridimensionamento valori DPI alti, selezionare la casella di controllo Esegui l’override del comportamento di ridimensionamento per valori DPI alti e quindi provare a eseguire una delle opzioni seguenti:

  • Applicazione: consente di disabilitare tutte le impostazioni di ridimensionamento di Windows e di utilizzare solo l’impostazione dello sviluppatore dell’app. Questa impostazione era denominata Disabilita ridimensionamento schermo per valori DPI alti nelle versioni precedenti di Windows.
  • Sistema: esegue l’override delle impostazioni DPI dell’app e fa funzionare l’app come se fosse su un display a basso DPI. Windows estenderà l’interfaccia utente di questa app quando è su un display con valori DPI alti. Ciò renderà l’app sfocata sui display con valori DPI alti.
  • Sistema (avanzata): Windows tenterà di utilizzare il ridimensionamento DPI avanzato per l’app. Di conseguenza, alcune app verranno visualizzate con un testo nitido sui display con valori DPI alti. Questa impostazione non funzionerà per tutte le app.
Risoluzione problemi riproduzione audio su HDMI o altri dispositvi esterni

Se viene collegato il PC a un monitor o una TV tramite HDMI (o altri dispositvi esterni) si potrebbero riscontrare problemi di riproduzione audio durante il conteggio per l’assegnazione di un calciatore.
I file audio .wav utilizzati sono dei file molti brevi (<1 sec) e schede video o chip grafici, che in caso di collegamento HDMI gestiscono anche l’audio, potrebbero non trasmettere correttamente il flusso dei suddetti file. Un fattore determinante è rappresentato anche dalla qualità del cavo HDMI utilizzato.
Se dovesse essere riscontrato tale problema provare a sostituire cavo HDMI o ad aggiornare i driver della scheda video o della GPU.
Se si continuano ad avere problemi audio su uscita HDMI (o altri dispositvi), valutare le seguenti alternative.

  • Lasciare il video su HDMI e utilizzare un cavo AUX (jack 3.5 mm maschio-maschio) per collegare l’uscita audio del tuo PC all’ingresso audio del tuo televisore, solitamente individuato dalla dicitura PC/DVI audio in; ricordati di attivare sul PC il corretto dispositivo di output ed eventualmente su TV la relativa sorgente audio.
  • Utilizzare altoparlanti o sistemi audio esterni che supportino il collegamento attraverso cavo AUX (jack 3.5 maschio-maschio).
  • Utilizzare gli altoparlanti integrati del tuo PC se abbastanza potenti.
Disclaimer e note legali

Titolare di FantaBuzzer
PARIANN S.R.L. SEMPLIFICATA
Via Camillo Cucca, 295 – 80031 Brusciano (NA)
C.F./P.IVA: 08946691212
REA NA-996735
info@pariann.it

Informazioni su FantaBuzzer
FantaBuzzer è un sistema innovativo di banditore d’asta, composto da una parte hardware e una software.
Tale sistema è adatto a tutti i giochi di ruolo ed è stato realizzato in questa sua versione per le aste di fantacalcio.

Diritti di proprietà intellettuale e industriale
FantaBuzzer e qualsiasi altra forma di suo sviluppo o utilizzo sono protetti da un brevetto regolarmente depositato presso l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del Ministero dello Sviluppo Economico in data 16/10/2017.
Inoltre FantaBuzzer è un marchio regolarmente depositato presso l’UIBM in data 16/10/2017.
Brevetto e marchio sono e rimangono di proprietà esclusiva dei Titolari e dei loro licenziatari e sono protetti dalle leggi vigenti su marchi e brevetti e dai loro diritti di proprietà intellettuale e industriale, nonché dai relativi trattati nazionali e internazionali.

Utilizzo non consentito
Gli utenti non possono:

  • effettuare reverse engineering, decompilare, disassemblare, modificare o creare lavori derivati basati su FantaBuzzer o su qualunque porzione di esso;
  • affittare, licenziare o sublicenziare FantaBuzzer.

Limitazioni di responsabilità
Questo prodotto, inteso come insieme della parte software e hardware, è fornito da PARIANN S.R.L.S. “così com’è”, “con tutti gli errori” e “come disponibile”.
PARIANN S.R.L.S. non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia riguardante la sicurezza, l’idoneità, la mancanza di virus, le inesattezze, gli errori tipografici e ortografici o altri componenti eventualmente dannosi di questo prodotto.

Esistono pericoli intrinseci nell’uso di qualsiasi software o dispositivo elettronico e l’utente finale è l’unico responsabile della determinazione del fatto che questo prodotto sia compatibile con l’apparecchiatura (personal computer) in sua dotazione e altri software installati sull’apparecchiatura stessa.
L’utente è anche l’unico responsabile della protezione delle apparecchiature e del backup dei dati, e PARIANN S.R.L.S. non sarà responsabile per eventuali danni che potrebbero verificarsi in relazione all’utilizzo, alla modifica o alla distribuzione irregolare o illecita di questo prodotto.